Dopo i teaser dei giorni scorsi, Analogue ha annunciato questo pomeriggio l’Analogue Duo, la sua nuova retro console che viene considerata dalla compagnia “una rivisitazione all-in-one dei sistemi di videogiochi forse più sottovalutati di tutti i tempi, ovvero il PC Engine.

Questa console, che sarà disponibile nel 2021, sarà in grado di riprodurre titoli del TurboGrafx-16. PC Engine. SuperGrafx. TurboGrafx CD e PC Engine CD-ROM². La console originale ti consente di giocare sia a giochi HuCard che CD-ROM, mentre Analogue ha scelto di puntare su una piattaforma che può leggere praticamente tutti i formati NEC.

Analogue Duo avrà una risoluzione pari a 1080p e supporta controller sia moderni che retrò. Per la prima volta, il produttore ha integrato bluetooth e connettività wireless a 2,4 GHz direttamente nella console, consentendo di collegare qualsiasi controller wireless 8Bitdo senza un dongle. Il TurboDuo include anche due porte USB per controller e accessori, nonché una porta controller TurboGrafx-16 originale: avrai bisogno di un adattatore se desideri utilizzare i controller PC Engine originali.

Il Duo fornisce anche una moltitudine di opzioni, come la linea di scansione e le opzioni di ridimensionamento, nonché la regolazione del posizionamento orizzontale e verticale. La console dispone inoltre di un jack per cuffie da 3,5 mm e di una manopola del volume.

Oltre a una nuova console, Analogue ha annunciato che la compagnia prevede di rilasciare un adattatore per Analogue Pocket che consente ai proprietari di giocare a TurboGrafx-16, PC Engine e SuperGrafx HuCard sulla piattaforma portatile.

Analogue Duo sarà disponibile nei colori USA nero e bianco giapponese e uscirà nel 2021 in quantità limitate per 200 dollari. I preordini non sono ancora disponibili in questo momento, e la scatola dell’Analogue Duo include un cavo HDMI, un cavo di alimentazione USB e un alimentatore USB mondiale.