Secondo un nuovo report di Bloomberg, Electronic Arts deciderà il destino del gioco multiplayer Anthem di BioWare nel corso di questa settimana.

Stando a quanto riportato da Jason Schreier, il publisher dovrebbe discutere con gli sviluppatori in questi giorni sul se creare un reboot di Anthem dopo il suo deludente lancio ne valga davvero la pena o se il progetto Anthem Next debba essere cancellato del tutto.

I dirigenti di Electronic Arts avrebbero intenzione di dare un’occhiata all’ultima versione di Anthem nel corso di questa settimana. Il progetto per riportare in vita Anthem è attualmente sviluppato da 30 persone, ma BioWare pensa che ci sia bisogno di almeno 90 sviluppatori per completare il rework del gameplay originale e aggiungere nuovi contenuti. EA, quindi, dovrà decidere se investire il tempo e risorse necessari per continuare Anthem Next.

Anthem è un gioco che ha avuto un lancio piuttosto difficile: il titolo venne rilasciato con bug anche importanti, una sezione della campagna che richiedeva un notevole farming, un update che ha brevemente rotto tutto e una fase di acquisizione del loot non soddisfacente. BioWare sta provando a riportare in auge Anthem in stile No Man’s Sky e Final Fantasy 14, ma c’è la possibilità che ora tutto finisca.