I giocatori di Apex Legends potrebbero aver notato che Wattson non tiene la sua arma in modo “normale” quando corre per tutta la mappa del gioco. Sembra infatti che la giovane abbracci l’arma quando corre, anche se questa è solo una delle stranezze del personaggio. Ora, però, sappiamo perché è così.

In un tweet pubblicato qualche giorno fa, uno dei principali animatori di Respawn, Moy Parra, ha rivelato che le sessioni di motion capture di Wattson sono state registrate da sua nipote. A detta di Parra la ragazza non ha mai tenuto in mano un’arma in tutta la sua vita, e il team “ha voluto catturare questa naturale innocenza in tutti i movimenti di Wattson”.

“Se vi siete mai chiesti perché Wattson impugna le sue armi in modo un po’ goffo rispetto a Bangalore, per dire, è perché mia nipote, che ha fornito il MoCap per lei, non ha mai impugnato un’arma in vita sua. Abbiamo voluto catturare questa naturale innocenza in tutti i movimenti di Wattson”, ha twittato Parra.

Parra ha allegato un video che mostra uno spezzone di una sessione di motion capture con sua nipote, con a confronto l’animazione di Wattson. Si tratta di un retroscena decisamente interessante che forse non tutti noi ci aspettavamo di sapere.

Apex Legends è disponibile su PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch. Nei prossimi giorni sapremo di più sul futuro del gioco grazie ad un nuovo show di EA collegato all’EA Play Live del 22 luglio.