Arriverà domani sul mercato Assassin’s Creed Valhalla, e nella giornata di oggi Ubisoft ha ufficialmente dato il via alla pubblicazione delle recensioni del nuovo capitolo della serie RPG. Come ci si potrebbe aspettare, le prime opinioni sono piuttosto positive.

La media delle recensioni è di un 80/100 stando a Metacritic, e viene spesso definito “un ottimo titolo di Assassin’s Creed in grado di intrattenere e giocabile fino alla fine”, anche se alcuni parlano di glitch piuttosto comuni (anche se forse questo non sorprende qualcuno di voi).

Di seguito, dunque, potete trovare una lista di alcune recensioni:

Inoltre, come riportato da DualShockers, Assassin’s Creed Valhalla potrebbe essere il primo gioco AAA a menzionare direttamente il COVID-19.

Come è possibile vedere nell’immagine qui sotto, nel gioco troviamo Layla che si prende una pausa dall’essere nell’Animus. Analogamente ad altri giochi, esiste ance in Valhalla un laptop che ti consente di rovistare tra cartelle, file ed e-mail. In un’e-mail, Layla risponde a Rami Hassan dicendo: “Non ho il Covid, no”. Ovviamente è un riferimento minore, ma è stato sia strano che interessante inserire un riferimento che non è solo pertinente ma ancora in corso nella realtà.

assassins-creed-valhalla-covid

Assassin’s Creed Valhalla sarà disponibile dal 10 novembre.