Assassin’s Creed Valhalla è stato recentemente valutato dall’ESRB negli Stati Uniti, e il riepilogo della valutazione ha confermato alcuni nuovi dettagli sull’imminente new entry della serie di casa Ubisoft, riguardanti anche le missioni.

Mentre la maggior parte di ciò che rivela la valutazione era già noto, come il livello di violenza e il combattimento brutale, che ci si potrebbe ovviamente aspettare da un gioco simile ambientato in quell’epoca, ci sono alcuni nuovi dettagli che non conoscevamo prima. Secondo il rating, ad esempio, una delle missioni di Assassin’s Creed Valhalla si svolgerà in un bordello.

“Il gioco contiene del materiale sessuale: una missione che si svolge in un bordello; donne in topless a cavallo tra uomini; un personaggio che accetta di “giacere con” un uomo (il bacio è raffigurato prima che la scena si oscuri),” si legge nella valutazione dell’ESRB.

La valutazione dell’ESRB ha anche confermato che Assassin’s Creed Valhalla includerà funghi magici di qualche tipo, che presenteranno distorsione dello schermo e scolorimento, un qualcosa di particolare che sarà curioso vedere nel gioco vero e proprio.

“Una manciata di sequenze raffigurano la distorsione / scolorimento dello schermo e movimenti alterati dopo che il personaggio dei giocatori consuma funghi o inala fumi a base di funghi,” continua l’ESRB.

Assassin’s Creed Valhalla sarà disponibile in tutto il mondo a partire dal 17 novembre 2020 su Xbox One, PlayStation 4, Stadia e su Windows PC in esclusiva su Epic Games Store e Ubisoft Store. Il gioco sarà disponibile su Xbox Series X e PlayStation 5 dopo l’uscita delle console. Avete visto quanto peserà su Xbox One?

Fonte: ESRB