In esclusiva ad IGN, Mundfish ha annunciato che il suo Atomic Heart uscirà non solo su PS4, Xbox One e PC, ma anche su PlayStation 5 e Xbox Series X quando una data di uscita sarà fornita, sempre se non sarà fissata prima del lancio delle console next-gen.

“Il nostro gioco non avrà schermate di caricamento grazie al veloce SSD”, ha detto Mundfish a IGN. “L’hardware di nuova generazione offre anche un’opportunità esclusiva per realizzare la nostra visione artistica e pubblicare il nostro gioco con immagini straordinarie senza downgrade, il che era assolutamente essenziale per la generazione attuale.”

Mundfish ha anche rilasciato un video gameplay di sette minuti che mostra una battaglia contro il mini-boss “Plyush“, che viene descritto come “un nemico organico che potrebbe essere solo il prodotto di alcune azioni governative segrete”.

Per quanto riguarda la storia del gioco, sebbene sia per lo più avvolta nel mistero, lo sviluppatore ha detto: “Il gioco inizia quando i robot iniziano ad attaccare le persone. P-3 dovrà indagare su cosa ha causato tutti questi eventi e occuparsi di cosa (o chi?) c’è dietro tutto questo”.

Nonostante la pandemia di COVID-19 abbia colpito Mundfish, Atomic Heart è in “sviluppo attivo”. Il compositore di DOOM Mick Gordon, inoltre, sta prendendo parte alla produzione musicale insieme al team audio interno di Mundfish.

Atomic Heart uscirà su PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X.

Fonte: IGN