È da molto tempo che non si sente parlare del gioco di Massive Entertainment basato sul film blockbuster Avatar, opera del regista James Cameron. Annunciato nel 2017, di questo progetto non abbiamo più ricevuto alcun tipo di informazioni, ed è stato facile iniziare a pensare che lo studio possa aver scelto di non lavorarci più.

In un’intervista a ScreenRant, però, il producer Jesper Karabanov ha rivelato che nonostante non possa ancora dire nulla, il gioco di Avatar è ancora in lavorazione presso lo studio di The Division. Il team di Massive è diviso in due parti: una lavora sullo sparatutto di Ubisoft, mentre l’altra si occupa proprio di questo titolo.

Sin dal 2018, Massive ha cercato di assumere un AI programmer, un animatore ed un associate producer, ma stando alla pagina dedicata alla ricerca di staff sul suo sito ufficiale, sembra che questi posti siano ancora vuoti.

Non è facile prevedere quando possa essere rilasciato il nuovo gioco di Avatar. Il sequel della pellicola arriverà sui grandi schermi a dicembre 2021, e considerando la line-up di titoli del publisher in arrivo nel 2020 e nel 2021, tra cui Watch Dogs Legion, Rainbow Six Quarantine e Gods & Monsters, è difficile pensare che possa arrivare proprio in questi due anni.

Il gioco di Avatar è in sviluppo presso Massive Entertainment.

Fonte: ScreenRant