Durante il quarto Panel from Hell Larian Studios ha rivelato le novità della Patch 6 di Baldur’s Gate 3, Forging the Arcane, disponibile da ora per il download. Questo grande aggiornamento introduce tante novità, tra cui la nuova regione nota come Grymforge, la classe Stregoni e davvero tanto altro.

Parlando della nuova classe, gli Stregoni sono in grado di usare la magia e, apparentemente, sono molto potenti. La loro abilità è “Metamagic”, e assieme ad essi arrivano nuovi incantesimi. Metamagic permette agli Stregoni di adattare i propri incantesimi nel bel mezzo del combattimento, e può anche produrre effetti devastanti.

Gli Stregoni possiedono a loro volta due sottoclassi, ognuna con i propri punti di forza, abilità e design visivo: Wild Magic e Draconic Bloodline.

  • Wild Magic – Questa abilità permette loro di ottenere un vantaggio nei tiri di attacco, nelle prove di abilità o negli attacchi salvezza, potenziando i loro poteri durante il combattimento.
  • Draconic Bloodline – Questa abilità fornisce ad uno stregone potenziamenti agli incantesimi di fuoco, ma anche a quelli Acido, Fulmine, Freddo e Veleno.

La patch 6 di Baldur’s Gate 3 migliora il combattimento in mischia e distanza e la grafica del gioco, ora “ad un altro livello”. Larian ha apportato miglioramenti alla profondità visiva di Faerun implementando l’illuminazione direzionale e volumetrica, applicando una nuova gradazione del colore, introducendo nuove tecniche di effetti particellari, nuvole in tempo reale, scattering atmosferico, nebbia volumetrica e molto altro ancora.

Baldur’s Gate 3 è disponibile su PC in accesso anticipato.