È da un po’ che non sentivamo parlare di Baldur’s Gate 3: Larian Studios è stata impegnata con l’apertura di un nuovo studio a Barcellona, ma nel mentre si è anche occupata di risolvere bug della versione in Accesso Anticipato del titolo. Il team aveva dichiarato in precedenza che c’era ancora molto lavoro da fare per far uscire Baldur’s Gate 3 da questa fase, ma quanto?

In una nuova video intervista a GameSpot, il fondatore dello studio Swen Vincke ha confermato che Baldur’s Gate 3 non uscirà dall’Accesso Anticipato nel 2021. “Stiamo davvero cercando di concludere il gioco per il prossimo anno,” ha detto. Non uscirà quest’anno di sicuro.

Vincke ha continuato il discorso affermando che Larian è occupata a migliorare i contenuti dell’Accesso Anticipato e a completare il resto del gioco nello stesso tempo. Il prossimo aggiornamento andrà a cambiare alcuni elementi esistenti, ma non introdurrà molti nuovi contenuti come una nuova classe. “È un aggiornamento che si concentra sul feedback che abbiamo ricevuto,” ha continuato.

Baldur’s Gate 3 uscirà su PC e Google Stadia nel 2021.