Con un post sul blog ufficiale del publisher, EA e DICE hanno svelato qualche dettaglio aggiuntivo su Battlefield 2042, annunciato la scorsa settimana.

Come prima cosa, i due team hanno chiarito come funzioneranno i bot nelle partite online. DICE ha spiegato che Battlefield 2042 non avrà una campagna, pertanto l’attenzione sarà completamente concentrata sulle modalità multiplayer. E anche se non ci dovrebbero essere problemi di sorta nel trovare una partita libera, DICE ha detto che i bot andranno a prendere i posti vuoti nelle lobby online.

“Come esperienza solo multiplayer, è importante per noi permetterti di giocare a Battlefield 2042 quando e come vuoi”, ha detto DICE. Così, nel multiplayer, i bot sono utilizzati per riempire i server, “assicurando che le partite rimangano piene, indipendentemente dalla tua posizione”.

Inoltre, sia la cassa medica che la cassa delle munizioni non saranno più limitate a nessuna classe in particolare. Tutte le classi e gli Specialisti possono curare o rifornire i compagni di squadra, non come nei precedenti titoli.

Battlefield 2042 uscirà su PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X/S il 22 ottobre 2021.