Come riportato dal sito VGC, Fawzi Mesmar, capo del design di DICE che ha lavorato su Battlefield e Star Wars: Battlefront, ha deciso di lasciare la compagnia pochi giorni dopo il lancio di Battlefield 2042.

L’annuncio è arrivato tramite una email inviata allo staff in cui ha detto che voleva già lasciare il posto da qualche tempo, ma che lo avrebbe fatto solo dopo l’uscita del nuovo sparatutto della serie.

“È stato un vero piacere far parte dei migliori team di progettazione della galassia”, ha scritto nella sua email allo staff. “L’incredibile lavoro che svolgete continua a ispirarmi ogni giorno. Grazie per aver riposto un po’ di fiducia in me, spero di non aver deluso”.

L’email continua: “Mi è stata fatta un’offerta che non potevo rifiutare presso un’altra azienda che è stata così gentile da aspettarmi fino al lancio di [Battlefield 2042]. È stato molto importante per me essere qui con il team mentre raggiungiamo questo traguardo storico.”

“Mentre Oskar [Gabrielson, manager dello studio] ed io abbiamo discusso dei miei piani di successione per un po’ di tempo – e sarà annunciato a tempo debito – abbiamo deciso di posticipare questa comunicazione fino a dopo il lancio per mantenere l’attenzione – giustamente – sul gioco”.

Domani, 26 novembre, sarà l’ultimo giorno di Mesmar a DICE, che andrà apparentemente a lavorare per un altro studio di Stoccolma.

Dopo il difficile lancio Battlefield 2042 ha ricevuto proprio oggi un aggiornamento che va a bilanciare ulteriormente armi e veicoli e ad applicare tanti cambiamenti al gameplay.