GamingTalker è alla ricerca di collaboratori, per saperne di più visita questa pagina!

Dopo un iniziale impossibilità di conferma della fiera autunnale, Blizzard ha annunciato in questi minuti che, a causa della pandemia di nuovo Coronavirus (COVID-19), si è resa necessaria la cancellazione della BlizzCon 2020, uno degli eventi videoludici più importanti.

Inizialmente questo evento si doveva tenere agli inizi del mese di novembre, tuttavia ciò non avverrà, almeno quest’anno.

“Abbiamo avuto molte discussioni sul come sarebbe mantenere una convention seguendo tutte le precauzioni necessarie per la salute e la sicurezza,” ha detto l’executive producer Saralyn Smith. “Abbiamo anche parlato di diversi percorsi che potremmo prendere e delle complicazioni di ognuno di esso. Alla fine, dopo aver considerato le nostre opzioni, abbiamo scelto di non tenere il BlizzCon quest’anno.”

Blizzard sta però lavorando per trovare il modo “di connettersi con la community in qualche modo online“: non è da escludere, dunque, che ci possa essere un evento digitale o una serie di presentazioni, e nel caso ciò dovesse succedere si dovrebbe tenere agli inizi del prossimo anno.

Blizzard annuncerà maggiori informazioni nelle prossime settimane, pertanto vi consigliamo di rimanere aggiornati sulle nostre pagine.

Fonte: Blizzard