Durante la riunione degli azionisti di ieri sera, Blizzard Entertainment ha confermato che la BlizzCon tornerà come evento virtuale all’inizio del 2021.

L’evento annuale del publisher è stato cancellato a maggio di quest’anno, a causa dell’impatto della diffusione globale e della pandemia di COVID-19. In quel momento, Blizzard affermava di star tenendo delle discussioni per capire come la BlizzCon potesse svolgersi online.

Ora, il presidente di Blizzard J. Allen Brack ha dichiarato che una versione virtuale della BlizzCon avrà luogo nella “prima parte” del 2021. “Siamo davvero fortunati ad avere una comunità appassionata e coinvolta che non vede davvero l’ora di vedere quello su cui stiamo lavorando”, ha affermato Brack. “Non vediamo l’ora di condividere ciò su cui i team hanno lavorato per quest’evento”. L’evento digitale “canalizzerà lo spirito di BlizzCon” in assenza di uno spettacolo fisico.

I recenti eventi BlizzCon hanno utilizzato un sistema di biglietti virtuale per offrire ai fan che stanno guardando lo spettacolo da casa la possibilità di interagire con lo spettacolo, con cosmetici unici offerti a coloro che ritirano il biglietto.

Al momento non abbiamo delle date precise su quando si terrà la BlizzCon del prossimo anno, ma ne sapremo di più nelle prossime settimane.

Fonte: IGN