Il colosso cinese Tencent continua ad investire sui videogiochi: dopo acquisti di azioni di Klei Entertainment e Dontnod Entertainment e investimenti in PlatinumGames, passando anche per l’acquisizione di Sumo Digital, la compagnia si espande ancora di più. Ed ora, come riportato dal sito polacco Puls Biznesu, Tencent è azionista di maggioranza dello studio Bloober Team.

Tencent ha infatti speso 77.6 milioni di zloty polacchi (circa 19 milioni e mezzo di dollari) per acquistare il 22% delle azioni del team polacco, noto per titoli come The Medium, tramite la sua sussidiaria Serene Century Limited. Al momento Tencent è il maggiore azionista di Bloober Team.

All’inizio di quest’anno Bloober Team ha annunciato di aver deciso di non volersi vendere e di rimanere invece indipendente, questo per non rischiare di perdere i suoi “obiettivi generali”. Un altro motivo per cui Bloober Team non desidera essere acquisito da qualche compagnia è perché sarebbe “incoerente” con la loro cultura.

Bloober Team sta attualmente lavorando su una serie di nuovi progetti. Uno di questi è un nuovo gioco di Layers of Fear, mentre l’altro sarebbe un titolo di Silent Hill secondo delle voci di corridoio.