Bloodstained: Ritual of the Night è arrivato su Nintendo Switch con diversi bug che rovinavano l’esperienza di gioco generale. Molti aggiornamenti sono stati poi pubblicati, e sembra che per Inti Creates ne sia davvero valsa la pena.

Il numero di copie vendute del hioco ha superato il milione, e anche se non abbiamo dei dati precisi per ogni piattaforma la versione per Nintendo Switch ha venduto molto più del previsto, almeno secondo Koji Igarashi.

In un’intervista rilasciata a Famitsu, il creatore del titolo ha rivelato che Bloodstained ha avuto un’ottima risposta su Nintendo Switch, e che ha venduto più delle aspettative dello studio anche se è uscito una settimana dopo rispetto alle altre piattaforme.

“La piattaforma con la miglior risposta è stata la Switch,” ha detto. “Le vendite sono state sopra le aspettative. Il gioco è uscito una settimana dopo su Switch, e pensavo che i fan non avessero voglia di aspettare sette giorni per la versione per Switch, quindi è stato inaspettato.”

Igarashi ha anche condiviso un’informazione sulla regione in cui il titolo ha avuto più successo, e non è il Giappone: “È il Nord America,” ha continuato. “Ci sono molti fan lì. Il Nord America di solito rappresentava il 50% delle vendite dei miei giochi, ma con Ritual of the Night sono aumentate. Dopo c’è il Giappone, la Cina e il Regno Unito.”

Cosa ne pensate del successo di Ritual of the Night? Bloodstained: Ritual of the Night è disponibile su PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch.

Fonte: Nintendo Everything