L’ente di valutazione dell’intrattenimento australiano, l’Australian Classification Board, ha valutato nelle scorse ore una nuova esclusiva per Nintendo Switch, ovvero Bravely Default 2, lasciando pensare che l’annuncio di una data di uscita possa essere molto vicino.

Il gioco di ruolo è stato annunciato a dicembre 2019 durante gli scorsi The Game Awards, con una finestra di lancio fissata per il 2020. Da allora non abbiamo avuto aggiornamenti sul lancio, ma una demo è stata pubblicata sul Nintendo eShop nel mese di marzo poco dopo un Direct.

Per essere più precisi, gioco ha ricevuto una valutazione M (Mature) dall’Australian Classification Board il 22 settembre, dunque proprio ieri.

Il produttore di Bravely Default 2 Tomoya Asano (Octopath Traveler) e il compositore Revo (Sound Horizon / Linked Horizon) ricoprono gli stessi ruoli che avevano nell’originale Bravely Default del 2012 per Nintendo 3DS. Secondo Nintendo, il gioco presenta una nuova storia, mondo e personaggi, “ma con l’atmosfera e l’entusiasmo per cui la serie Bravely è famosa”. Vede i giocatori viaggiare per il mondo “alla ricerca dei quattro Cristalli con l’ultima incarnazione della coraggiosa banda conosciuta come Heroes of Light”.

Bravely Default 2 uscirà nel 2020 su Nintendo Switch.