Playism e FYQD-Studio hanno annunciato che Bright Memory: Infinite, già confermato per Xbox Series X/S, uscirà prossimamente anche su PS5 e Nintendo Switch.

Il gioco, pubblicato su PC nel 2021, sarà disponibile su console nel 2022. Al momento non sono state confermate delle versioni PS4 e Xbox One. In occasione dell’annuncio è stato pubblicato un nuovo trailer visibile in calce alla notizia.

“So che avete dovuto aspettare un po’ di più, ma io e i miei partner abbiamo deciso che dovevamo prenderci tutto il tempo possibile per far sì che Bright Memory: Infinite brillasse su console”, ha dichiarato Zeng, sviluppatore del gioco di FYQD-Studio. “Abbiamo utilizzato questo tempo extra per ottimizzare il gioco su ogni dispositivo. Ero sicuro di riuscire a portare Bright Memory: Infinite su console, ma giocare su queste piattaforme è ancora un miracolo”.

Le versioni Xbox e PS5 supporteranno il raytracing a 60 FPS, con una modalità prestazioni a 120 FPS disponibile per chi cerca un’esperienza di combattimento più fluida. La versione PlayStation 5 sfrutta anche le novità del DualSense come i trigger adattivi e il feedback aptico. Per quanto riguarda la versione per Nintendo Switch, che gira nativamente e non sul cloud, essa presenta il multi-campionamento dell’anti-aliasing TAA per un’ottima presentazione in movimento, oltre al supporto al giroscopio.

Bright Memory: Infinite è disponibile su PC.