Secondo una nuova indiscrezione, Bully 2 è reale e arriverà in qualche periodo nel 2020 su PS5, PS4, Xbox Scarlett ed Xbox One, e sarà il prossimo titolo importante di Rockstar Games. Per essere più specifici, il gioco dovrebbe essere rilasciato tra ottobre e novembre dell’anno prossimo, lo stesso periodo in cui la compagnia ha rilasciato Red Dead Redemption 2. Visto che le console di next-gen dovrebbero arrivare durante le festività natalizie, se Bully 2 fosse effettivamente in sviluppo per esse, il lancio in quei mesi potrebbe essere veritiero.

Il rumor è stato diffuso dallo Youtuber SWEGTA, che ha ricevuto le informazioni da un insider di Rockstar Games, rimasto ovviamente anonimo. A Rockstar i leak non piacciono molto, e se il nome dell’insider fosse stato svelato, la probabilità di ricevere azioni legali non sarebbe stata del tutto remota. Secondo SWEGTA, la fonte è affidabile.

Essendo un rumor, tutto questo deve essere preso con la giusta cautela, ma questa volta non si tratta di un semplice utente su qualche forum che vuole ricevere attenzione, bensì di uno youtuber che in passato si è dimostrato affidabile e che in questi anni si sta concentrando molto su Bully. Inoltre, quello che è stato diffuso sembra essere in linea con quanto affermato da Yan2295, un insider di Rockstar, secondo la quale Bully 2 sarebbe arrivato dopo Red Dead Redemption 2.

Se tutto questo fosse vero, Bully 2 dovrebbe essere rivelato molto presto, magari verso la fine di quest’anno. Secondo un altro rumor, Rockstar potrebbe annunciare il gioco a settembre 2019.

 

Fonte: Comicbook