Bungie ha annunciato oggi una serie di piani di espansione della compagnia, tra cui l’istituzione del suo primo ufficio internazionale.

Questo nuovo ufficio sarà aperto il prossimo anno ad Amsterdam, e darà spazio alle divisioni del marketing e del publishing della compagnia di Destiny. Bungie continua a lavorare su questo lato del suo business dal 2019, anno in cui ha terminato la sua partnership con Activision e ha preso il controllo della pubblicazione e del marketing del franchise di Destiny.

La compagnia continua a crescere anche a casa sua, con l’inizio della costruzione di una nuova sede a Bellevue, Washington. Fissata per il completamento nell’autunno del 2022, l’espansione raddoppierà le operazioni principali dello studio da 84.000 piedi quadrati a 208.000 piedi quadrati. Questo spazio rinnovato “supporterà più team per vari progetti, compresi quelli al di fuori dell’universo di Destiny”. Bungie ha anche detto che è stato progettato tenendo conto del mix di lavoro a distanza e n presenza.

Parlando invece di qualcosa al di fuori di Destiny, Bungie fa sapere che ha nei piani di lanciare una nuova IP sul mercato prima del 2025. I dettagli su questa IP sono ancora sconosciuti, e potrebbero volerci ancora diversi mesi prima di saperne di più.

Per espandere l’IP di Destiny e portare nuove storie ed esperienze alla sua comunità, Bungie ha nominato Mark Noseworthy (Vice Presidente, Universo Destiny) e Luke Smith (Direttore Creativo Esecutivo, Universo Destiny) per supervisionare e preparare l’espansione dell’Universo di Destiny in altri media. Justin Truman (General Manager, Destiny 2) assume la direzione dello sviluppo di Destiny 2.