Nella giornata in cui sarà pubblicato l’update di metà stagione, Activision e Treyarch hanno annunciato la nuova mappa di Call of Duty: Black Ops Cold War.

Disponibile dal 4 febbraio per tutti i giocatori nella modalità Zombies, Firebase Z è il nuovo luogo in cui la community dello sparatutto potrà divertirsi a sparare a tutti gli zombie che capiteranno sotto i loro occhi.

“Con la distruzione del sito “Projekt Endstation” dell’era della seconda guerra mondiale, dopo aver indagato sull’anomalia ultraterrena del Dark Aether in Polonia, il Requiem si concentra ora sul più recente sito dell’epidemia di Dark Aether: L’avamposto 25, conosciuto con il nome in codice “Firebase Z”,” si legge nella descrizione ufficiale fornita da Treyarch.

Maggiori dettagli su Firebase Z saranno forniti domani, venerdì 15 gennaio, più aggiornamenti aggiuntivi da aspettarsi al lancio della mappa. Treyarch vuole festeggiare così il Giorno 115 dopo che oggi è stata lanciata la settimana di accesso alla modalità Zombie gratuita ed è stata introdotta la modalità Cranked, assieme a Onslaught Raid e al supporto la spada Wakizashi in Zombie.

Call of Duty: Black Ops Cold War è disponibile su PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X/S.