Call of Duty: Black Ops Cold War è disponibile dalla scorsa settimana, ma il viaggio per i fan del multiplayer è, in realtà, appena iniziato (se non consideriamo le patch che migliorano le armi).

Il 24 novembre, dunque all’inizio della prossima settimana, Treyarch aggiungerà gratuitamente la sua prima mappa multiplayer post-lancio, ovvero Nuketown ’84, un altro remake dell’amata mappa questa volta in veste Guerra Fredda, come si potrebbe immaginare dal tema del gioco.

Insieme a un ambiente più desertico, la mappa apparentemente mostra anche un contatore di uccisioni (come indicato dalla sua “popolazione”). Fondamentalmente, ci sono molte cose familiari dalle case a due piani agli autobus in mezzo alla strada. La domanda ora è se ci sia un Easter Egg per far prendere vita ai manichini. Questo e molto altro, però, lo potete vedere nel nuovo trailer, presente qui sotto.

Assieme alla mappa sarà poi disponibile un nuovo bundle delle armi, chiamato proprio Nuketown, che include progetti, sticker, emblemi e charms per le armi.

Call of Duty: Black Ops Cold War è disponibile su PC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X/S.