Activision e Treyarch hanno oggi parlato di tutto quello che dobbiamo sapere sulla nuova modalità Zombies di Call of Duty: Black Ops Cold War, Outbreak, in arrivo nei prossimi giorni con la Stagione 2.

Questa nuova opzione per i fan degli Zombi è un’esperienza basata su obiettivi che prende quattro Operatori e li incarica di venire in aiuto di Requiem durante una grande impresa chiamata Operazione Threshold, ambientata nei Monti Urali della fredda Russia. Come mostra l’ultimo trailer, visibile in calce alla notizia, i giocatori dovranno lavorare con altri tre Operatori per esplorare aree specifiche nella zona “Outbreak”. Dopo il completamento di ogni esperimento, dovrai tirarti fuori o continuare a entrare nelle spaccature del Dark Aether per completare nuovi obiettivi.

La nuova modalità Outbreak di Call of Duty Zombies sarà composta da missioni con parti principali: “difendere”, “scortare”, “recuperare” ed “eliminare”. Una missione d’esempio è la seguente: bisognerà recuperare un campione completamente intatto del codice genetico degli zombie per Requiem, metterlo in un dispositivo per essere studiato, e poi difendere la macchina mentre carica i dati. I giocatori dovranno anche aiutare i rover di Requiem a rilevare i portali dimensionali Dark Aether e poi attraversarli intatti. A un certo punto si dovranno raccogliere i contenitori di Aetherium e portarli a una serie di razzi per l’estrazione.

In Oubtreak si riceveranno “grandi ricompense XP” e tre tipi di cristalli di Aetherium: Grezzo, Raffinato e Senza Difetti. I cristalli grezzi vengono utilizzati per aggiornare le abilità per i Perks, i Mods delle munizioni e i Field Upgrades. I cristalli raffinati possono essere usati per migliorare le abilità fino al livello IV, mentre con i cristalli Flawless si salirà al Tier V.

Call of Duty: Black Ops Cold War è disponibile su PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X/S.