Il bilanciamento post-lancio in un gioco multiplayer è sempre un po’complicato, e i giocatori di Call of Duty: Black Ops Cold War si sono fatti sentire a gran voce con le loro prime critiche.

Dal lancio del gioco avvenuto questa settimana, i social media sono stati inondati di giocatori che discutevano del titolo e un argomento ricorrente è come sono certe armi sul campo di battaglia. Un esempio è l’MP5, che viene definito da praticamente tutti “troppo potente” e che necessita al più presto di un nerf. Lo sviluppatore Treyarch ha risposto a tutto questo feedback, dicendo che con la Stagione 1, se non prima, arriveranno importanti modifiche.

“Ci saranno ribilanciamenti di armi, scorestreak e molti altri cambiamenti con la prima stagione, se non prima”, dice in un tweet Tony Flame, lead designer di Treyarch. “Stiamo già vedendo alcune tendenze interessanti con le statistiche, ma è troppo presto per trarre conclusioni. Se state fornendo un feedback, sappiate che lo vediamo e che lo stiamo prendendo in considerazione.” La stagione 1 inizierà il 10 dicembre, quindi mancano solo poche settimane al massimo.

Call of Duty: Black Ops Cold War è disponibile su PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X/S.