Alla fine di marzo è arrivato su PS4, un po’a sorpresa, Call of Duty: Modern Warfare 2 Campaign Remastered, versione rimasterizzata della campagna del titolo del 2009 che sbarcherà anche su PC e Xbox One tra pochi giorni.

Come sappiamo il multiplayer è assente: nelle scorse settimane gli sviluppatori hanno fornito una loro motivazione dietro a questa scelta, che potrebbe essere però leggermente diversa rispetto a quella dichiarata pubblicamente a tutti i giocatori.

Nel suo ultimo video, il leaker di Call of Duty TheGamingRevolution ha dichiarato che stando alle sue fonti il multiplayer sarebbe stato realizzato internamente, ma che avrebbe subito degli enormi stravolgimenti con delle novità e cambiamenti che i giocatori potrebbero non apprezzare.

Beenox avrebbe provato a migliorare i problemi presenti nel multiplayer del gioco originale, che era divertente proprio per i diversi bug e glitch che possedeva. Le modifiche apportate per sistemare ciò, però, cambierebbero alla base diversi aspetti non svelati, pertanto il team potrebbe voler evitare di perdere i commenti positivi (anche se non sempre) ottenuti grazie a Warzone e Modern Warfare.

Call of Duty: Modern Warfare 2 Campaign Remastered è disponibile su PS4.

Fonte: Charlie Intel