Una seconda mappa per Call of Duty Warzone 2 sarebbe in sviluppo: a dirlo è l’affidabile Tom Henderson in un nuovo report pubblicato sul sito Exputer. Henderson ha detto di essere stato informato che la mappa era visibile nel menu durante una recente sessione di testing.

Si pensa che la mappa possa essere simile in dimensioni a Rebirth Island di Warzone e che potrebbe arrivare qualche tempo dopo il lancio di Warzone 2. Secondo Henderson, Activision starebbe pensando di pubblicare la nuova esperienza di Warzone tra dicembre 2022 e gennaio 2023, con la mappa che potrebbe debuttare mesi dopo.

La scorsa settimana Henderson aveva condiviso in rete un’immagine che mostrava la mappa principale di Warzone 2, con tutti i suoi punti di interesse e novità come uno spazio d’acqua in cui è possibile nuotare. Secondo dei rumor, infatti, il titolo introdurrà una meccanica di nuoto per la prima volta in Warzone.

Secondo Henderson, tra i classici punti di interesse presenti sulla principale mappa di Warzone 2 troviamo Highrise, Quarry, Terminal e Afghan.

Il nuovo Call of Duty: Warzone è in sviluppo per piattaforme non ancora annunciate.