Activision e Raven Software hanno rilasciato oggi un nuovo aggiornamento per Call of Duty: Warzone che va ad apportare modifiche a due popolari armi, l’AUG e il FFAR.

Per quanto riguarda l’AUG, Raven Software ha confermato che la potenza del rinculo è stata aumentata. “Le armi a raffica cavalcano una linea sottile tra l’inefficienza e l’oppressione”, ha detto il team. “In questo momento pensiamo che sia troppo facile rimanere sul bersaglio, dato quanto è letale. Continueremo a monitorare le prestazioni del fucile tattico Charlie e apporteremo ulteriori modifiche se necessario”.

È la seconda volta che il fucile AUG viene modificato nel giro di una settimana, dopo che l’aggiornamento della Stagione 2: Furia ha apportato modifiche simili. Per quanto riguarda il FFAR 1, la velocità dell’ADS è stata ridotta.

“La FFAR è un’arma di tutti i mestieri”, ha detto Raven. “Ha il profilo di danno e la portata di un AR così come la velocità di fuoco di un SMG. L’efficacia del FFAR lo porta a superare gli SMG a distanze che non ci soddisfano. Idealmente, il FFAR soddisfa il ruolo di dominatore a medio raggio, mentre cade preda di armi che eccellono negli scontri a corto raggio. Stiamo portando l’FFAR un po’ più in linea con quello che ci si potrebbe aspettare da un AR: danno e gittata al costo della maneggevolezza”.

Call of Duty Warzone è disponibile su PC, PS4 e Xbox One.