Call of the Sea, l’ottima avventura narrativa di Raw Fury, potrebbe presto arrivare su console PlayStation, PS4 e/o PS5. Ad anticiparlo è un tweet pubblicato dall’account Twitter ufficiale del titolo.

Nelle scorse ore, il profilo ha twittato un’immagine di quello che sembra essere un logo PlayStation (o almeno un’immagine con i colori blu e bianco di PlayStation) tagliato e girato e la didascalia “Nothing but greatness awaits”. Sebbene non sia stato confermato ufficialmente che Call of the Sea è in arrivo su PlayStation, non pensiamo sia un coincidenza il fatto che il vecchio motto di SIE e il suo (quasi ovvio) logo siano stati combinati assieme nel messaggio.

“Anno 1934, nelle più remote acque del Pacifico meridionale. Norah ha attraversato l’oceano seguendo le tracce della spedizione scomparsa del marito e si ritrova su un’isola lussureggiante e paradisiaca: un luogo senza nome e dimenticato, costellato da quel poco che resta di un’antica civiltà perduta. Quali strani segreti nasconde, e cosa porterà alla luce Norah nella sua ricerca della verità?”

Call of the Sea, al momento, è disponibile su PC e Xbox.