Nel corso di questa notte ci sono stati alcuni cambiamenti ai vertici di Sony Interactive Entertainment, più precisamente sia nella sede giapponese che nei Worldwide Studios.

Come annunciato da Sony tramite un comunicato stampa, il presidente di SIE Japan Asia Atsushi Morita è andato in pensione, visto che ha raggiunto l’età pensionabile. Non è stato comunicato il suo successore, e pertanto il posto rimane per ora scoperto. La divisione di SIE Japan Asia si occupa di gestire il brand nel paese del Sol Levante, in Cina e in tutto il continente asiatico.

Una foto di Atsushi Morita

Sempre la compagnia giapponese ha annunciato che Shawn Layden lascerà il posto di capo di SIE Worldwide Studios dopo un lavoro nell’azienda durato ben 32 anni, iniziato nel 1987. L’account Twitter ufficiale di PlayStation ha voluto dedicare un omaggio a Layden: “È con grande emozione che annunciamo che il capo dei Worldwide Studios Shawn Layden lascierà SIE. La sua leadership visionaria mancherà a tutti. Gli auguriamo il meglio nei suoi futuri impieghi e gli siamo grati per tutti gli anni di servizio. Grazie per tutto, Shawn!”

Un'immagine di Shawn Layden

A differenza di quanto accaduto con Atsushi Morita, Sony non ha parlato delle motivazioni di questo abbandono, e non è nemmeno stato designato un successore.

Questi due addii sono molto importanti per Sony e tutto il brand PlayStation, soprattutto in un periodo in cui la compagnia giapponese sta lavorando sulla futura PS5.

 

Fonte: Gematsu, Gematsu