In un nuovo report finanziario per l’anno fiscale terminato il 31 marzo 2022, Capcom ha rivelato che intende rilasciare entro il 31 marzo 2023 “diversi grandi nuovi titoli“.

L’azienda giapponese prevede di pubblicare un totale di 45 prodotti (SKU) quest’anno fiscale, quasi il doppio di quelli rilasciati nell’anno appena terminato (24 SKU). Capcom si aspetta di vendere 37 milioni di copie di giochi nel prossimo anno fiscale, con 10 milioni dei nuovi titoli e 27 milioni dei prodotti già disponibili sul mercato.

Questo è un aumento delle previsioni rispetto ai due precedenti anni fiscali, quando Capcom puntava a raggiungere le 32.6 milioni di copie e 30.1 milioni di copie nel 2021 e 2020 rispettivamente.

Tra i titoli attualmente annunciati di Capcom in uscita prossimamente troviamo:

  • Capcom Fighting Collection (PS4, Xbox One, Switch, PC) – 24 giugno 2022
  • Monster Hunter Rise: Sunbreak (Switch, PC) – 30 giugno 2022
  • Capcom Arcade 2nd Stadium (PS4, Xbox One, Switch, PC) – 22 luglio 2022
  • Resident Evil Re:Verse (PS4, Xbox One, PC) – 2022
  • Resident Evil 2 (2019) (PS5, Xbox Series) – 2022
  • Resident Evil 3 (2020) (PS5, Xbox Series) – 2022
  • Resident Evil 7 biohazard (PS5, Xbox Series) – 2022
  • Exoprimal (PS5, Xbox Series, PS4, Xbox One, PC) – 2023
  • PRAGMATA (PS5, Xbox Series, PC) – 2023
  • Street Fighter 6 – Non specificato

Sempre quest’oggi Capcom ha annunciato i nuovi dati di vendita per alcuni dei suoi ultimi titoli. Resident Evil Village, pubblicato esattamente un anno fa, ha venduto più di 6.1 milioni di copie, mentre Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruin, che ancora non ha un anno, ha venduto 1.5 milioni di copie. Monster Hunter Rise ha venduto altre 4.1 milioni di copie durante l’ultimo anno fiscale, con Resident Evil 7 Biohazard che ha visto un incremento delle vendite di 1.8 milioni di copie.