Nel suo ultimo rapporto finanziario dedicato alla prima metà del 2019, CD Projekt Red ha ribadito il concetto di come lo studio sia basato su due franchise principali, Cyberpunk e The Witcher. La compagnia polacca ha anche rilevato un aumento delle vendite generali del 26%.

CD Projekt Red ha detto che continuerà a gestire The Witcher e Cyberpunk come i suoi due franchise principali, e questo modello di “dual-franchise” permette di lavorare su vari progetti contemporaneamente utilizzando la conoscenza dei team per migliorare lo sviluppo.

“Questa migrazione verso un modello dual-franchise supportato da molte linee di prodotti indipendenti permettono anche l’ottimizzazione delle attività finanziarie, mitigando importanti fattori di rischio e facilitando gli impiegati della compagnia a cercare soddisfazione,” ha scritto CD Projekt Red.

Questa dichiarazione potrebbe indicare che gli sviluppatori sono già al lavoro su altri titoli delle due serie. Non sarebbe una sorpresa, visto che nei vari mesi ci sono già stati dei piccoli indizi.

The Witcher 3 continua anche a vendere molto bene, ed ora più dello stesso periodo di tempo dello scorso anno.

 

Fonte: VG247