Relic ha rilasciato un nuovo aggiornamento per Company of Heroes 2 che aggiunge il supporto ai sistemi operativi a 64-bit, permettendo dunque di avere performance migliori su PC molto più moderni.

Questa nuova patch, disponibile ora, avrà ora prestazioni e stabilità migliori sulla maggior parte dei sistemi PC moderni, considerando che oramai praticamente tutti i computer usano dei processori con architettura 64bit. Inoltre, questo aggiornamento aggiunge il crossplay tra le versioni Steam e Windows Store di Company of Heroes 2.

“Questo aggiornamento è un’ottima notizia per il gioco, poiché dovrebbe portare a una maggiore stabilità e prestazioni complessive per la stragrande maggioranza dei giocatori. Dovrebbe anche abilitare il crossplay tra Steam e gli utenti di Microsoft Game Pass / Windows Store,” si legge sul sito di Relic.

Infine, questo aggiornamento porta dieci nuove mappe e cinque mappe rielaborate. Tuttavia, questa ultima patch rimuoverà anche alcune vecchie mappe multiplayer che probabilmente non sono tanto giocate dalla community mondiale.

Fonte: Relic