Funcom ha annunciato questo pomeriggio la prima importante espansione di Conan Exiles chiamata Isle of Siptah, in arrivo su PC la prossima settimana in Accesso Anticipato.

Disponibile dal 15 settembre su PC, Conan Exiles: Isle of Siptah offre un campo di gioco uniforme sia per i nuovi che per i vecchi giocatori. Tutti possono ricominciare da capo con un nuovo personaggio sulla leggendaria isola di Siptah, un’isola avvolta da tempeste magiche e creature misteriose, ma anche un luogo di bellezza e opportunità. L’isola presenta più di una dozzina di nuovi dungeon, noti come caveau, ondate di stregoneria che generano creature vili e PNG e una minacciosa torre oscura circondata da una tempesta magica.

L’isola di Siptah è infatti un modo completamente nuovo di vivere il gioco di sopravvivenza online, in cui i giocatori ora potranno evocare portali magici che estraggono con la forza gli NPC dalle Terre dell’Esilio e in questo luogo nuovo e misterioso. I giocatori dovranno competere per queste opportunità, creando conflitti sanguinosi e un ciclo di gioco completamente nuovo.

Conan Exiles: Isle of Siptah uscirà per intero su PC, PlayStation 4 e Xbox One all’inizio del 2021.