Sono passati pochissimi giorni dall’uscita di Crash Bandicoot 4: It’s About Time su PlayStation 4 e Xbox One, e mentre il titolo domina le classifiche di vendita inglesi, l’ESRB si mette al lavoro e si lascia sfuggire l’arrivo del titolo su Xbox Series X/S.

Come è possibile vedere su questa pagina (via GamesRadar), l’ente di valutazione dell’intrattenimento americano ha valutato proprio in queste ore una versione per Xbox Series X di Crash Bandicoot 4: It’s About Time. Questo non dovrebbe essere troppo una sorpresa, considerando che ad un mese dal lancio della console Activision con molta probabilità vorrà rendere disponibile il titolo su piattaforme con un hardware decisamente migliore e sfruttare le novità a livello grafico e tecnico.

A partire dalla scorsa settimana Crash Bandicoot 4: It’s About Time è ufficialmente disponibile sia per Xbox One che per PS4, quindi è facile presumere che il gioco arriverà anche su PS5, sia Standard che Digital Edition, nel caso in cui Activision dovesse effettivamente confermare il porting su Xbox Series X / S.

Crash Bandicoot 4: It’s About Time è disponibile su PS4 e Xbox One. Nel caso in cui steste leggendo questa notizia e aveste intenzione di continuare la vostra avventura con Crash, vi rimandiamo ad una guida su come sbloccare la modalità N.Verted e su come ottenere tutte le Gemme in un livello.

Fonte: ESRB | Via: GamesRadar