A febbraio Beenox aveva svelato che il Grand Prix Gasmoxia sarebbe stato l’ultimo per Crash Team Racing: Nitro-Fueled, tuttavia in seguito il titolo ha ricevuto degli update con dei contenuti inediti. Nonostante ciò, il supporto a livello di novità per il gioco è finalmente concluso.

L’annuncio è stato dato proprio dal team di sviluppo tramite un messaggio pubblicato su Twitter in questi minuti. Era previsto, ma è comunque ottimo avere conferme. È stato un vero e proprio viaggio e il supporto post-lancio per questo gioco è stato a dir poco sorprendente, soprattutto per il fatto che per lo più tutto è stato offerto gratuitamente.

Non ci sono altri contenuti aggiuntivi in lavorazione,” spiega Beenox. “Un motivo per questo è legato al fatto che stiamo sviluppando altri progetti incredibili come le modalità N. Verted in Crash Bandicoot 4: It’s About Time, e altre cose che per ora non possiamo menzionare. Tutte le modalità e funzionalità di CTR Nitro-Fueled continueranno a funzionare, come il multiplayer online, le classifiche e il pit stop.”

Il supporto di Crash Team Racing: Nitro-Fueled, dunque, è giunto alla sua conclusione. Cosa ne pensate? Crash Team Racing Nitro-Fueled è disponibile su PS4, Nintendo Switch e Xbox One.