Qualche giorno fa vi avevamo parlato di un apparente leak di alcuni documenti riservati di Crytek che svelavano che la compagnia aveva nei piani per Crysis Battle Royale, Crysis VR, un nuovo titolo di Ryse e un nuovo gioco di Robinson. Ed ora, è stato rivelato che Crytek intende (o intendeva) rimasterizzare sia Crysis 2 che Crysis 3.

Secondo i documenti trapelati, Crytek aveva inizialmente pianificato di rilasciare Crysis Remastered il 20 febbraio, ma è poi arrivato a settembre. Ciò che è interessante, tuttavia, è l’intervallo di tempo tra queste remastered. Crytek aveva in programma di rilasciare Crysis 2 Remastered sei mesi dopo l’uscita della prima, e pertanto, potremmo vedere Crysis 2 Remastered e Crysis 3 Remastered (sempre se sono ancora in lavorazione) nel 2021.

In una slide trapelata, queste remastered dovrebbero arrivare solo su PlayStation 4 e Xbox One, anche se dubitiamo che Crytek voglia limitarsi alle console current-gen. Trattandosi di un documento di diversi mesi fa, però, molto probabilmente tutto è cambiato, ed è anche possibile che i progetti siano stati cancellati, nessuno può averne la certezza.

Tieni presente che queste remastered avranno solo le modalità campagna per giocatore singolo e niente multiplayer, che probabilmente sarà coperto dal battle royale Crysis Next.