Un nuovo report finanziario di CD Projekt Red svela i costi dello sviluppo di vari progetti negli ultimi tempi, e da qui possiamo anche avere un’idea di quanto possa essere costato Cyberpunk 2077.

Secondo quanto riportato, la compagnia polacca avrebbe speso 448 milioni di PLN, circa 110 milioni di euro, su progetti in sviluppo. Una grandissima cifra, anche se non svelata, sarà sicuramente andata a Cyberpunk 2077, rinviato due volte e con tecnologie impressionanti che permettono di creare città vive e con un’intelligenza artificiale in tempo reale.

Nel report sono poi considerati anche i costi dello sviluppo di altri progetti, tra cui un nuovo titolo in singleplayer e The Witcher: Monster Slayer, annunciato solo una settimana fa.

Lo sviluppatore CD Projekt Red ha poi ribadito ancora una volta che non si aspetta che il gioco debba affrontare altri rinvii.

“Quando ci incontreremo di nuovo in questo formato, Cyberpunk 2077 sarà già stato rilasciato”, ha detto il CFO Piotr Nielubowicz in un video che riassume la prima metà dell’anno fiscale 2020 dell’azienda.

CD Projekt pubblica video come questo alla fine di ogni trimestre e un altro alla fine di ogni metà dell’anno fiscale. Il prossimo video dovrebbe arrivare a dicembre, che, come nota Nielubowicz, sarà dopo l’uscita del gioco.

Cyberpunk 2077 uscirà il 19 novembre su PC, PS4 e Xbox One.

Fonti; TweakTown, YouTube