Con una nota pubblicata sul supporto ufficiale della piattaforma, Xbox ha annunciato che dal 6 luglio sarà riapplicata la vecchia politica dei rimborsi per Cyberpunk 2077.

Microsoft aveva modificato la sua politica al lancio del gioco lo scorso dicembre. “Per garantire che ogni giocatore possa ottenere l’esperienza che si aspetta su Xbox, espanderemo la nostra politica di rimborso esistente per offrire rimborsi completi a chiunque abbia acquistato Cyberpunk 2077 dal Microsoft Store,” avvertì la compagnia l’anno scorso.

Ora, considerati i miglioramenti che hanno anche riportato Cyberpunk 2077 sul PlayStation Store, Microsoft ha scelto di tornare alla vecchia politica, ancora valida per tutti gli altri giochi del Microsoft Store.

“Il team di CD PROJEKT RED continua a lavorare duramente per migliorare l’esperienza di Cyberpunk 2077 per i giocatori Xbox, e ha effettuato diversi aggiornamenti. In base a tali aggiornamenti, a partire dal 6 luglio Microsoft applicherà nuovamente i criteri di rimborso standard per i giochi digitali per tutti gli acquisti relativi a Cyberpunk 2077,” ha scritto Microsoft.

Cyberpunk 2077 è disponibile su PC, PS4, Xbox One e Google Stadia.