Tuque Games ha pubblicato nelle scorse ore il primo grande aggiornamento di Dark Alliance, il nuovo titolo del franchise di Dungeons & Dragons. Tuttavia, non sappiamo esattamente cosa sia cambiato dato che le note della patch sono davvero molto vaghe.

La versione 1.16 di Dark Alliance è arrivata nella giornata di ieri, e i giocatori sono ancora confusi sul cosa abbia modificato questo update. Le note della patch, visibili anche su Steam, sono riportate di seguito:

  • Miglioramenti alla latenza del multiplayer.
  • La chat vocale rimane abilitata dopo il ritorno al Tumulo di Kelvin.
  • Miglioramenti al lock-on della telecamera.
  • Miglioramenti all’interfaccia utente.
  • Miglioramenti agli attacchi di teletrasporto effettuati dai nemici.
  • Corretto un bug in cui la progressione viene bloccata quando un giocatore respawna alla morte di un boss.
  • Modifiche al bilanciamento e miglioramenti al tethering.

Non sapere che cosa è cambiato di preciso potrebbe risultare frustrante per molti. Ad esempio, quali miglioramenti sono stati apportati all’interfaccia utente? Come è stato bilanciato il gioco, dato che al lancio c’erano diversi problemi?

Alcuni giocatori hanno detto che l’aggiornamento risolve un exploit legato al loot, ma questo non è menzionato nel changelog. Inoltre sembra che Dark Alliance non abbia ancora il cross-play cross-gen, ma ci aspettiamo di vedere l’arrivo di questa novità accompagnato da un effettivo annuncio.

Dark Alliance è disponibile su PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X/S.