L’account Twitter ufficiale di Xbox ha annunciato che Dark Souls 3 ora supporta l’FPS Boost su Xbox Series X/S.

Una delle novità delle console next-gen di Microsoft ha dunque raggiunto l’ultimo capitolo della serie FromSoftware, che a quanto pare ha ricevuto “un particolare trattamento”, secondo Microsoft.

Digital Foundry ha avuto la possibilità di provare in anteprima la versione con l’FPS Boost di Dark Souls 3, e i risultati sono davvero impressionanti. La versione per Xbox One aveva un limite di 30 FPS che, però, non veniva raggiunto molto spesso. Il framerate era piuttosto traballante, ma l’FPS Boost è riuscito a rimuovere questo limite e a far toccare i 60 FPS su Xbox Series X e Xbox Series S.

Viene però sottolineato che la risoluzione non è stata migliorata, ed è rimasta a 900p. Poiché la versione PS4 renderizza il gioco a 1080p, la PlayStation 5 è ancora il modo migliore per giocare a Dark Souls 3 se parliamo di qualità visiva.

Cosa ne pensate? Dark Souls 3 è disponibile su PC, PS4 e Xbox One.