I titoli per PlayStation 4 inclusi nella PlayStation Plus Collection sfrutteranno tutti la funzione Game Boost per PlayStation 5 con framerate e tempi di caricamento migliorati, e Days Gone sembra si stia preparando per questo proprio ora. Nel corso della serata, infatti, il titolo di Bend Studio ha ricevuto un nuovo ed enorme aggiornamento che pesa più di 25 GB, ma cosa cambia?

Le note della patch parlano solamente di miglioramenti alla stabilità generale del titolo, risoluzione di problemi di arresti anomali, di problemi legati al calo del framerate e aggiustamenti per rendere Days Gone ancora più stabile di quanto non lo sia ora su PlayStation 4.

L’aggiornamento porta Days Gone alla versione 1.70 dopo la patch 1.61 di diverso tempo fa (e anche quella non pesava poco) e, sebbene non ci siano conferme ufficiali che questo update sia stato pubblicato direttamente a causa della PS5, ci deve essere una sorta di correlazione qui, forse.

Cosa ne pensate? Days Gone è disponibile su PlayStation 4. State già aggiornando il titolo se avete avuto la patch? L’aggiornamento segue le orme di The Last of Us Remastered, che ha appena visto i tempi di caricamento drasticamente ridotti , e la stessa cosa potrebbe succedere qui.