Quando Deadly Premonition 2: A Blessing in Disguise venne rilasciato su Nintendo Switch a luglio, uno dei problemi davvero evidenti era il framerate molto basso, specialmente al di fuori dei luoghi chiusi.

Il director del gioco ha anche detto che intendeva risolverlo, e il publisher Rising Star ha proseguito confermando che il team di sviluppo stava lavorando su delle patch per migliorare le prestazioni complessive. La buona notizia è che l’ultima patch per il titolo (versione 1.0.3) sembra averlo fatto, o almeno non proprio perfettamente, e aggiunge anche un’opzione per la telecamera invertita, secondo lo sviluppatore TOYBOX.

Nonostante i miglioramenti, come è possibile vedere nel video in calce, i giocatori si lamentano ancora dei tempi di caricamento troppo lunghi, che proprio come il framerate sicuramente sarà risolto nelle settimane a venire.

Secondo il team di sviluppo la patch 1.0.2, rilasciata solo qualche settimana fa, apportava già un aumento del framerate, che tuttavia non era ancora il massimo. Con l’update 1.0.3, TOYBOX sta pian piano sistemando tutti i problemi, e un giorno si dovrebbe arrivare ad avere un framerate decisamente stabile.

Deadly Premonition 2 è disponibile su Nintendo Switch.