A pochi giorni dall’annuncio ufficiale, il nuovo aggiornamento di Death Stranding, l’ultimo gioco di Kojima Productions, è finalmente disponibile su PS4.

La versione 1.12 del titolo porta con sè l’attesa Photo Mode, una funzionalità inizialmente esclusiva per la versione PC, ma che poi in seguito ad un’enorme richiesta da parte dei giocatori lo studio ha scelto di implementare anche sulla piattaforma sul quale il gioco è arrivato per primo nel mese di novembre.

Per ora non ci è dato sapere molto di questa Photo Mode, ma lo studio ha anticipato alcuni dei modi con il quale potremo modificare le nostre foto, come aggiungendo ad esempio delle cornici, delle espressioni oppure cambiando le angolature e i colori dell’immagine. Il sistema potrebbe non essere molto complesso, ma nonostante ciò si potrà ora condividere le proprie avventure con Sam Bridges direttamente dal gioco.

Death Stranding è disponibile su PS4, e arriverà su PC il 2 giugno 2020. A proposito di pacchi da consegnare, lo sapevate che in Half-Life: Alyx è presente un riferimento proprio al nuovo titolo di Kojima?