Un utente di Resetera ha fatto notare che Death Stranding è stato rimosso dalla lista delle esclusive PlayStation sul sito ufficiale australiano della piattaforma.

Come si può vedere qui, nella sezione presente in fondo Death Stranding non è presente, ma grazie all’aiuto di Wayback Machine, possiamo vedere che il 26 maggio 2019 si trovava lì.

I riferimenti a Death Stranding nella pagina non sono stati rimossi solo nello store australiano, ma anche in tutti quelli degli altri paesi, tra cui Francia, Germania, Portogallo e Italia.

Secondo alcune indiscrezioni, Death Stranding sarebbe arrivato su PC e PS4, e con qualche probabilità il titolo è stato rimosso dalla lista perchè un annuncio ufficiale per la versione per computer potrebbe essere dietro l’angolo. Alla Gamescom 2019, Hideo Kojima ci dirà qualcosa di nuovo? O chiarirà la situazione? Per saperlo possiamo aspettare lunedì 19 agosto, alle 20:00 (ore italiane), data in cui sarà trasmessa la Opening Night Live dell’evento.

 

Fonte: Resetera

Condividi
  • 26
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    26
    Shares