I pre-ordini di Deathloop, il particolare FPS di Arkane Studios, sono ora aperti, e su PC è spuntata in queste ore la pagina di Steam. Tra i dettagli dei bonus pre-order e la possibilità di inserire il gioco nella lista dei desideri, la pagina rivela che il titolo verrà lanciato con il DRM e anti-tamper preferito di Internet: Denuvo.

Proprio alla destra di dove vedi tutti i gadget digitali che otterrai se acquisti la versione digitale deluxe di Deathloop, è possibile leggere in un avviso giallo che il gioco possiede “DRM di terzi: Denuvo Anti-tamper”. Questa è la stessa protezione DRM presente su Prey, sempre di Arkane, fino al luglio di quest’anno, quando è stata rimossa a causa di problemi di prestazioni. Alcuni hanno commentato sul subreddit PC Gaming che il software a loro non piace (non sono gli unici nel mondo del gaming), e che pertanto aspetteranno che il gioco arrivi su GOG, dove sarà privo di DRM.

L’elenco dei giochi tripla A che scelgono di rimuovere Denuvo è sempre più in crescita, in realtà, quindi c’è la possibilità che Bethesda e Arkane decidano di non implementarlo a poco tempo dalla data di uscita. L’ultimo è stato il remake di Resident Evil 3, che a ottobre si è sbarazzato silenziosamente del sistema di protezione. Doom Eternal ha adottato Denuvo anti-cheat una settimana, per poi toglierlo quella successiva, e Capcom con Devil May Cry 5 ha più o meno fatto la stessa cosa a febbraio.

Deathloop sarà disponibile su PC e PS5 dal 21 maggio 2021.

Fonte: Steam