SEGA ha annunciato di aver rilasciato questa mattina il secondo aggiornamento gratuito post-lancio di Demon Slayer Kimetsu no Yaiba – The Hinokami Chronicles che aggiunge i 60 FPS su PC e console next-gen e due nuovi personaggi giocabili.

Il primo personaggio è Yahaba, un demone che si allea con Susamaru per tendere un’imboscata a Tanjiro ad Asakusa per ordine di Kibutsuji. Ha gli occhi su entrambe le mani e può generare frecce che manipolano forze direzionali con la sua Blood Demon Art. Queste frecce possono essere usate per trafiggere i nemici e sbatterli a terra, oppure possono essere usate sulle rocce da scagliare contro gli avversari. Le frecce di Yahaba hanno due tipi di attacchi: quelli che infliggono danni e quelli che non lo fanno. I giocatori possono usare gli attacchi non dannosi per mettere una certa distanza tra loro e il nemico. Quindi, una volta abbassata la guardia, possono passare all’offensiva con combo ad alto danno.

Il secondo personaggio, invece, è Susamaru, un demone con l’aspetto di una giovane ragazza che si allea con Yahaba per attaccare Tanjiro ad Asakusa. Attraverso l’uso delle sue potenti sfere può mantenere le distanze da qualsiasi avversario. Nel gioco, questo la rende particolarmente forte contro i Demon Slayer Corps che preferiscono il combattimento a distanza ravvicinata. Susamaru combatte scagliando le sue sfere verso il nemico mentre si muove attivamente nel campo. Sono un ottimo modo per indurre un avversario ad abbassare la guardia e creare combo efficaci che possono infliggere grandi quantità di danni.

Parlando dei miglioramenti tecnici, chi possiede il gioco su PC, PS5 e Xbox Series X/S potrà giocare alle sezioni controllabili di esplorazione e combattimento nella modalità Storia e nella modalità Versus offline a 60 FPS.

Demon Slayer Kimetsu no Yaiba – The Hinokami Chronicles è disponibile su PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X/S.