Una delle principali attrazioni di PlayStation 5 è sicuramente il remake di Demon’s Souls. Il remake di Sony Japan e Bluepoint mirerà a mantenere lo spirito del titolo originale per PS3, che include una mancanza di livelli di difficoltà. Tuttavia, con le nuove funzionalità dell’interfaccia utente di PS5, l’aiuto è a portata di un pulsante.

Come riportato dal Washington Post in un articolo più ampio sulla realizzazione della PS5, Il direttore creativo di Demon’s Souls, Gavin Moore, che ha recentemente svelato che il gioco non avrà il ray-tracing, ha confermato che “ci sono oltre 180 video che ci potranno aiutare nella nostra avventura, ciascuno con livelli crescenti di visibilità su ciò che è necessario per completare parti del gioco, disponibili tramite l’interfaccia”. Non sono stati forniti esempi specifici, quindi dovrai aspettare per vedere di persona.

Le attività di PS5 fanno parte dell’interfaccia utente, e sono utili per essere collegati a guide per sfide in cui sei bloccato o che fungono da punti di caricamento per parti specifiche di giochi, consentendoti di saltare immediatamente al contenuto mostrato senza troppa fatica. Dato che Demon’s Souls è uno dei notoriamente difficili giochi di ruolo di From Software, immaginiamo che la maggior parte dei giocatori sia interessata a questa novità.

PS5 e Demon’s Souls Remake arriveranno il 19 novembre.

Fonte: TWP