Mancano sei settimane all’inizio della nuova stagione di Destiny 2, e Bungie, nel suo nuovo post settimanale, ha rivelato alcune delle novità in arrivo per quanto riguarda il sistema di reputazione dello sparatutto.

Bungie ha annunciato che nella stagione 15 i sistemi di reputazione rituali di Lord Shaxx, del Ramingo e del Comandante Zavala saranno chiamati gradi del Crogiolo, di Azzardo e dell’Avanguardia. I termini “infamia” e “valore” non verranno più utilizzati, mentre i punti “gloriosi” continueranno a esistere nel sistema di reputazione del Crogiolo competitivo. Tutti i sistemi dei gradi riceveranno ribilanciamenti in modo che abbiano tempi di progressione simili. Saranno rimossi i bonus di serie di vittorie e, allo stesso tempo, saranno introdotti i bonus di serie di attività.

I giocatori potranno ottenere reputazione dell’Avanguardia completando le seguenti attività:

  • Assalti
  • Cala la Notte
  • Campi di battaglia

Con la Stagione 15 i decori e le armi rituali stagionali saranno spostati tra le ricompense di reputazione di Avanguardia, Crogiolo e Azzardo. Così, man mano che i giocatori salgono di grado di reputazione in una determinata stagione, contribuiranno a sbloccare l’arma di un dato mercante, con i suoi rispettivi decori.

Infine, ad un certo punto della Stagione 15 saranno apportati cambi al nodo di recupero dei gran maestro, per permettere ai giocatori di indorare il titolo prima del solito e per superare i problemi legati allo sfruttare un singolo assalto per recuperare ricompense di alto livello durante le ultime tre settimane di una stagione.

Destiny 2 è disponibile su PC, PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X/S e Google Stadia.