Blizzard ha pubblicato in queste ore l’aggiornamento trimestrale sullo sviluppo di Diablo 4, rivelando che ci sono stati importanti cambiamenti all’interno del team. Il nuovo game director è infatti Joe Shely, un veterano di Blizzard che in passato ha lavorato come designer su delle espansioni di Warcraft prima di diventare senior game designer di Diablo 3.

“Dopo essere stato responsabile della progettazione di questo gioco di ruolo d’azione open world, cupo e condiviso, sin dall’inizio, sono onorato di continuare a lavorare alla visione di Diablo IV in qualità di nuovo direttore di gioco, e sono onorato di rappresentare il team che ha messo il cuore in questo gioco,” ha detto Shely. “Come molti di voi, il nostro team ha dovuto fare i conti con gli eventi recenti. Sono successe molte cose dal nostro ultimo blog, ma il duro lavoro di mettere in pratica i valori in cui crediamo deve continuare. In parallelo con questo compito importante, continua anche lo sviluppo di Diablo IV.”

Gli eventi a cui si riferisce Shely sono ovviamente legati alla causa di Activision Blizzard per segnalazioni di molestie e discriminazione all’interno della compagnia. Shely rimane però concentrato su Diablo 4, affermando che Blizzard ha un team con un’enorme passione.

Diablo_4_Tagliagole_CampfireWide

Oltre ad annunciare Shely come nuovo director, l’aggiornamento di oggi si concentra sull’audio di Diablo 4, “un elemento talvolta sottovalutato ma integrale del design del gioco”.

“Creare l’audio per i giochi è uno sforzo artistico entusiasmante che non si può vedere, ma solo sentire. È una cosa che si sente in senso profondo, con le onde sonore che si infrangono sul tuo corpo a seconda di cosa stai ascoltando. È un mezzo straordinario, che può influenzare molto il modo in cui ti senti emotivamente mentre giochi,” ha detto Shely.

Di seguito potete vedere due video con delle sessioni di registrazione dell’audio di Desert Field ed una versione “gore”.

Diablo 4 uscirà su PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X/S.