Dopo qualche iniziale speculazione a seguito dell’apertura di una pagina per la beta, Blizzard è arrivata a svelare l’arcano: Diablo 4 uscirà nel 2023 su PC, PS4, Xbox One e persino PS5 e Xbox Series X/S.

Stando al team di sviluppo, Diablo 4 supporterà il il cross-play e i progressi condivisi su tutte le piattaforme. Su console i giocatori potranno anche trucidare demoni fianco a fianco con un amico in modalità cooperativa sullo stesso schermo. In occasione dell’annuncio Blizzard ha rivelato il Negromante, un’altra delle classi di Diablo 4. Maggiori dettagli arriveranno domani, quando sarà pubblicato un post a tema sul blog di Diablo.

Blizzard ha inoltre confermato che in Diablo 4 i giocatori dovranno crearsi la propria strada, plasmando il destino in modo non lineare seguendo il proprio volere. La stessa filosofia si applica anche alla personalizzazione del personaggio, alle sue abilità, all’esplorazione del mondo aperto condiviso di Diablo 4, ai suoi sistemi sociali e alle modalità di fine gioco.

Che tu scelga di affrontare Diablo 4 come Barbaro, Druido, Negromante, Tagliagole o Incantatrice, sarà presentata una dettagliata personalizzazione del personaggio con moltissime opzioni. La stessa libertà di scelta del giocatore non si limita all’estetica, ma è proposta anche negli estensivi alberi abilità di ogni classe.

Diablo 4 uscirà nel 2023 su PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X/S.