Disco Elysium è stata una delle più grandi sorprese del 2019, e presto sarà rilasciato su console in “Disco Elysium: The Final Cut“, con nuovi contenuti e miglioramenti generali, Tuttavia, che cosa dovrebbero aspettarsi i giocatori dalle nuove missioni?

In una recente intervista al sito di PlayStation Push Square, lo sceneggiatore Justin Keenan ha affermato che le nuove missioni del gioco, che avranno una loro visione politica, saranno “il cuore del nuovo materiale”. Queste quest inizialmente dovevano essere implementare nel titolo finale, ma sono state successivamente scartate e poi mantenute questa versione.

“Abbiamo aggiunto alcune nuove cose che i giocatori possono scoprire qua e là, ma il cuore del nuovo materiale sono queste quest di visione politica”, ha detto Keenan. “Queste sono quattro missioni che si escludono a vicenda, una basata su ciascuno dei quattro principali allineamenti ideologici del gioco. Queste missioni (o alcune versioni di esse) sono state pianificate da molto tempo, ma sfortunatamente non sono state incluse nella versione originale, quindi la Final Cut è stata una grande opportunità per rivisitare alcune idee che erano nella nostra mente per un po’ e farle davvero bene”.

Keenan ha continuato l’intervista aggiungendo che le nuove missioni non avranno un impatto notevole sulla storia principale del gioco, e serviranno invece a portare alcuni dei temi ideologici della storia a “una conclusione soddisfacente”.

Disco Elysium – The Final Cut uscirà per PC, Stadia, PS5 e PS4 a marzo e arriverà anche su Nintendo Switch, Xbox Series X / S e Xbox One nel corso del 2021.